Crea sito

L change the world il Romanzo. Recensione

Ciao a tutti oggi torniamo a parlare di Death Note con: L change the world il Romanzo che avevo promesso di parlarvi parecchio tempo fa sulla mia pagina facebook.

l change the world il Romanzo

Scheda L change the world il Romanzo:

  • Titolo originale: Death Note – L Change the WorLd
  • Titolo inglese: Death Note – L Change the WorLd
  • Nazionalità: Giappone
  • autore: M (persona ignota)
  • tratto da Storia: Ohba Tsugumi
  • Disegni: Takeshi Obata
  • Casa Editrice: Shueisha
  • Categoria: Light Novel 
  • Genere: Giallo, Mistero, Soprannaturale, Thriller 
  • Anno: 2007
  • Volumi: 1
  • Stato in patria: completato
  • Disponibilità: Panini Comics

Trama L change the world il Romanzo:

L’adattamento in romanzo del terzo film di Death Note, “L Change the WorLd”! Basato sulla vera storia di L, questo romanzo ruota intorno ai suoi ultimi 23 giorni di vita e ci apre uno spiraglio sul suo misterioso carattere. E non solo, perché questo romanzo chiarisce anche la decisione che L prese alla fine del secondo film – “The Last Name” -. “L” sarà capace di cambiare? O sarà il mondo a cambiare? Ma soprattutto, chi salverà il mondo? Il romanzo comprende molti avvenimenti che nel film non sono narrati! E più misterioso ancora di L è lo scrittore, il fantomatico “M”. Chicca finale, la copertina è un nuovo disegno inedito di Takeshi Obata! (Trama presa dal sito dell’editore italiano Panini Comics)

La copertina e la Grafica:

L change the world il Romanzo é senza ombra di dubbio uno dei volumi dall’estetica più curata che ho nella libreria.

L change the world il Romanzo

La copertina e la sovracopertina del libro sono finemente decorati con i bellissimi disegni di Takeshi Obata

Ma che le prime pagine non sono da meno, con un foglio trasparente dove é rappresentato Light nell’atto di porgere il Death Note a L che é seduto sulla sua poltrona.

L change the world il Romanzo

Sfogliando ancora il libro troviamo la pagina con il titolo. Anch’essa una piccola meraviglia di per se.

L change the world il Romanzo

Mi piace molto il modo in cui sono state rappresentate diverse capitali e fare da sfondo e da cornice al titolo del libro da notare il Colosseo proprio nella parte alta della pagina.

L’endice del libro viene messo di traverso tanto che per leggerlo bisogna mettere il libro in verticale.

L change the world il Romanzo

Questo Romanzo è da considerare completamente una cosa a parte dalla serie originale, poiché segue le vicende dei live action di Death Note (qui trovate la recensione: Death Note film del 2006 di Kaneko Shusuke . Chi infatti fa riferimento solo al manga, ma non ha visto il secondo film Death Note: The Last Name (Qui trovate la recensione :DEATH NOTE 2) e il sequel L Change The World ( qui trovate la recensione: L Change the World film) capirà poco di questa storia. Quindi vi consiglio di guardare prima i primi tre film prima di approcciare a questo libro.

Opinione Personale:

Essendo tratto dall’omonimo film L Change The World, il romanzo possiede gli stessi identici Difetti. Abbiamo un L decisamente troppo emotivo bel lontano dal personaggio rappresento sia nel manga che nell’anime che vive un avventura più alla 007 che in stile L, sopratutto con lo scivolone nel finale che ha una frase che urla Yaoi (storia d’amore tra uomini) da tutti i lati che nel manga assolutamente non c’é (tranne la scena scena filler di Light e L sotto la piaggio che anch’essa non é presente nel maga ma unicamente nell’anime). Nel complesso il romanzo é godibile si lascia leggere in meno di un oretta, perché ben scritto e molto scorrevole, se lo si approccia come una sorta di omaggio alla storia originale é apprezzabile, se si cerca una linea cronologica perfetta e una perfetta attinenza alla trama si é decisamente fuori strada.

In Conclusione:

L change the world il Romanzo é un pezzo da collezione da avere assolutamente se si é appassionati della serie, non quoto per il romanzo in se ma per la bellezza del volume certo che, se avrebbero messo una maggiore attenzione nella stesura della sceneggiatura del film e successivamente del libro sarebbe stato meglio. Ma ugualmente consiglio di comprarlo agli appassionati.

Voi lo avete letto? cosa ne pensate? scrivetemelo qui sotto o sulla mia pagina facebook.

Se volete leggere la recensione di qualche Altro articolo riguardante il mondo di Death Note, cliccate: qui

Mi trovate anche su twitter e su instagram.

E sul mio primo blog: Non solo Cosmetici

Alla prossima 🖖

Pubblicato da nonsolomanga

Sono Claudia, sono una lettrice accanita sin dalla tenera età. Con il tempo ho ampliato l'amore per i libri a quello per i manga nonché anime. Ma sono anche una grande appassionata di film e telefilm e collezionista.

7 Risposte a “L change the world il Romanzo. Recensione”

  1. Beh, di certo l’edizione è ottima.
    Spero che anche il prezzo sia abbordabile, di solito Panini spara molto alto ^^’

  2. Ho sempre sostenuto che Obata è uno dei pochi maestri, che è riuscito a fr amae un titolo in ogni salsa proposta, vuoi che sia per i protagonisti, la storia, l’epoca, i tumulti che vivono in quei giorni nonchè il suo stile ha reso Death Note il fenomeno di culto che è, secondo me questo titolo o volume è stato fortemente voluto dall’autore per mostrare un personaggio di cui in reltà sia nell’anime che nel manga è poco approfondito, Elle è letteralmente avvolto nel mistero e l’autore non fa nulla per nasconderlo, a quanto pare nemmeno in questo caso pare sia riuscito a rispondere a determinate domande, che lo abbia fatto volutamente? Diciamoci la verità Elle è anche più amato di Light o Misa, forse gli Shinigami ancor più misteriosi reggono il confronto, chissà cosa ha ancora Obata in serbo per noi, oppure se ha voluto dare un ultima chicca prima di terminare del tutto il suo lavoro.

  3. La storia non é di Ōba ma di uno scrittore/ice misterioso che si firma come M Obata si é limitato alle sole illustrazioni delle prime pagine il libro é abbastanza datato del 2007, quindi l’ultimo lavoro di Obata riguardante il Death Note resta il one shot sempre scritto da Ōba.

  4. Adoro leggere le tue recensioni e mi piace molto l’idea di creare un indice “attivo” che per essere letto ha bisogno di essere girato… magari hai letto qualcos’altro con questa caratteristica?

  5. Grazie. Descrizione molto dettagliata e attenta ai particolari. Interessante la descrizione anche del libro stesso copertina indice…. Difficilmente si vedono certi dettagli nelle recensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *