Crea sito

Parliamo di: L’ultima storia di John Grisham

Ciao a tutti

Oggi torniamo a parlare di libri con L’ultima storia di John Grisham.

L'ultima storia

Scheda L’ultima storia

  • Autore: John Grisham
  • Genere: Thriller 
  • Narrazione:  terza persona 
  • Data di pubblicazione: 12 maggio 2020
  • Editore: Mondadori – Collana Strade Blu

Trama:

E piena estate e a Camino Island sta per abbattersi un uragano di proporzioni allarmanti. Il governatore della Florida ordina a tutti gli abitanti l’immediata evacuazione dell’isola. La maggior parte fugge sulla terraferma, ma Bruce Cable, noto libraio e collezionista di libri antichi, nonché animatore della vita culturale dell’isola, decide di rimanere sul posto. Come previsto, l’uragano devasta ogni cosa, abbattendo alberi e danneggiando gravemente abitazioni, alberghi e negozi, e purtroppo ci sono delle vittime. Tra queste Nelson Kerr, un noto scrittore di thriller amico di Bruce. Ma la furia della tempesta non sembra essere stata la causa della sua morte. I numerosi colpi alla testa farebbero pensare a ben altro. Chi può aver voluto Nelson morto? La polizia locale non è solita occuparsi di omicidi, meno che mai in un momento di emergenza come questo, e Bruce inizia la sua personale indagine. E se la morte dell’amico fosse legata in qualche modo ai suoi romanzi, e soprattutto all’ultimo romanzo, ancora inedito e custodito nel suo computer? Quello che Bruce scoprirà è molto più sconvolgente dei colpi di scena delle storie di Nelson Kerr.

Opinione Personale:

Si è soliti associare la penna di John Grisham ai legal thriller, invece, in questo caso, l’autore sorprende il lettore intessendo un romanzo che unisce alla finzione narrativa problematiche reali.

Numerosi personaggi si muovono tra le pagine. Fra tutti emerge Bruce Cable, un moderno mecenate che fa dell’isola un luogo di cultura organizzando numerosi incontri con gli autori. È un uomo fatto di luci e ombre, anch’egli infatti ha degli elementi poco limpidi che cela dietro il grande spirito investigativo.

Nelson Kerr è un uomo “attivo”, uno di quelli che vuole entrare nelle problematiche e raccontarle nei suoi libri. Grazie al suo passato da avvocato ha avuto modo di condurre inchieste e di farsi anche dei nemici. La stesura del suo nuovo libro è terminata ed evidentemente esiste qualcuno interessato a bloccarne la pubblicazione.

L’ultima storia è una lettura avvincente e piena di colpi di scena con un personaggio che ha un senso di giustizia innato. Con la sua abilità l’autore riesce a distorcere la trama per indurre il lettore su una pista sbagliata e portarlo a sospettare di chiunque.

Dopo la lettura ho scoperto che in realtà L’ultima storia è il secondo romanzo di una serie che inizia con Il caso Fitzgerald, anche questo ambientato a Camino Island e con Bruce e Noelle protagonisti. Infatti, durante la vicenda, ci sono tantissimi richiami alla storia precedente. Ma questo non ha affatto disturbato la lettura, e le spiegazioni di quanto successo nel precedente romanzo sono molto chiare, per cui non è stato difficile seguire la storia attuale e capire come fosse legata alla precedente.

L’ultima storia è un giallo avvincente, che unisce il genere catastrofico all’investigazione, senza mai dimenticare il grande amore di Grisham per la letteratura.

Vi ricordo di seguirmi sulla mia pagina facebook.  e sul mio blog: Non Solo Cosmetici

Se volete leggere altre recensioni di romanzi che ho letto: Libri

Vi ricordo

Mi trovate anche su twitter e su instagram.

Alla prossima 🖖.

Pubblicato da nonsolomanga

Sono Claudia, sono una lettrice accanita sin dalla tenera età. Con il tempo ho ampliato l'amore per i libri a quello per i manga nonché anime. Ma sono anche una grande appassionata di film e telefilm e collezionista.

5 Risposte a “Parliamo di: L’ultima storia di John Grisham”

  1. Sfondi una porta aperta perchè lui è il mio scrittore preferito e leggo tutti i suoi libri, ma ammetto che questa storia l’ho snobbata perchè non mi fa impazzire. Preferisco le sue storie classiche legate al mondo del legal ed ora sto leggendo anche la storia per ragazzi Theodore Boone… Un romanzo fuori da questo genere ma che mi ha fatto impazzire è Fuga da Natale!

  2. Autore brillante senza dubbio non avrò letto tutti i suoi romanzi ma ho sempre trovato interessate il modo di raccontare e descrivere nei suoi libri, se posso consigliarti un libro di Stephen King ‘Colorado Kid’, per le recensioni future potrebbe essere un’aggiunta non da poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *