Crea sito

Tre Film anime che dovreste vedere (ottobre)

Ciao a tutti.

Oggi non vi recensirò un anime in particolare ma vi voglio consigliere tre film Anime da vedere, adatti sia agli appassionati, che a coloro che si stanno affacciando adesso a questo mondo. Quindi ho deciso di proporvi ogni mese tre film animati, che gli appassionati del settore riconosceranno al primo colpo d’occhio

Tre Film anime che dovreste vedere

Con alle spalle una storia complessa, stratificata e assolutamente peculiare, quella degli anime è una delle industrie di primo piano in Giappone. Gli anime – neologismo nato in Giappone e ormai diffuso in tutto il mondo come abbreviazione di animation – hanno avuto il ruolo cruciale di segnare almeno un paio di generazioni.

Sceglierne i primi 3 tra i tanti presenti non é stato facile, ma ci sarà spazio per tutti i generi e tipi nel blog con lo scorrere del tempo. Ho deciso di cominciare con una categoria di anime che non ho mai trattato sul blog ovvero quelli adatti a tutta la famiglia.

La leggenda del serpente bianco (Hakuja Den) Taiji Yabushita, 1958

La leggenda del serpente bianco (Taiji Yabushita, 1958)

Trama:

Xu Xian, giovane ragazzo cinese, rimane colpito al mercato dalla bellezza di una femmina di serpente bianco e decide di acquistarla, salvo abbandonarla dopo aver scoperto della sua presunta natura malvagia. A seguito di un temporale, il serpente si trasforma in una bellissima donna di nome Bai Niang della quale Xu Xian si invaghisce. Il monaco Fa Hai, riconosciuta la natura di Bai Niang, tenta però di ostacolare la nascita del loro amore.

Perché guardarlo?

Per cominciare questa selezione di Tre Film anime che dovreste vedere non che nuova rubbrica mensile non potevo non cominciare da Hakuja Den fu il primo lungometraggio animato della storia del cinema giapponese

Basato su una leggenda cinese, ricalca lo stile disneyano, Toei investì ben 40 milioni di yen (allora cifra molto alta per un film d’animazione) nella produzione, nel tentativo di imporsi sul mercato. L’atmosfera fiabesca del film, fatta di amori impossibili, magie e animali parlanti, richiamava moltissimo le storie usate dalla Disney per la realizzazione dei propri lungometraggi, aiutando Hakujaden a sbarcare anche oltreoceano.

A distanza di quasi 60 anni dalla sua uscita si nota però quanto il team di produzione non volesse farsi limitare dal pubblico di riferimento (i bambini), riuscendo a rendere il film adatto anche agli adulti, con momenti drammatici e tanta concentrazione sulla storia d’amore di Xu Xian e Bai Niang.

Il mio vicino Totoro (Tonari no Totoro) Hayao Miyazaki, 1988

Tre Film anime che dovreste vedere

Trama:

Satsuki e Mei sono due sorelle, di undici e quattro anni, appena trasferitesi con il padre in un piccolo villaggio di campagna per potere stare più vicini alla madre ricoverata in ospedale. La piccola Mei, esplorando i paraggi della nuova casa, s’imbatte in un maestoso albero di canfora attorniato da corde di paglia di riso (simbolo scintoista di purificazione) all’interno del quale vive un enorme creatura soffice e pelosa: è Totoro, uno spirito ‘kami’ della foresta. Questi si rivelerà buono e amichevole, e verrà in soccorso della piccolina quando questa, avventuratasi da sola a consegnare un dono alla sua mamma, si smarrirà nel dedalo dei sentieri campestri.

Perché guardarlo?

Vi propongo questo titolo come secondo dei tre film anime che dovresti vedere vedere perché come il primo é un anime adatto a tutta la famiglia.

La placida campagna giapponese degli anni Cinquanta, due amabilissime sorelline, uno spirito paffuto e bonaccione. E poi un gatto gigante a forma di autobus, spiritelli della fuliggine e alberi enormi che crescono in una sola notte… Totoro è diventato il logo dello Studio Ghibli, simbolo di una forza immaginifica straordinaria, ma anche della capacità di raccontare storie adatte a bambini e adulti. Poesie visive. Quadri in movimento. La semplicità e l’immediatezza della narrazione. La perfezione delle animazioni, dei colori, dei fondali.

La città incantata (Sen to Chihiro no Kamikakushi) Hayao Miyazaki, 2001

Tre Film anime che dovreste vedere

Trama:

Cihiro è una bambina in viaggio con i suoi genitori si stanno trasferendo in una nuova città quando, a pochi minuti dall’arrivo, si ritrovano nel mezzo del bosco davanti a uno strano edificio. Incuriosito, il padre di Chihiro scende dall’auto e insiste per dare un’occhiata. La bambina, inizialmente contraria, si affretta a raggiungerli, intimorita dal rimanere da sola in macchina ad aspettarli. Attraversano il curioso edificio e, una volta dall’altra parte, si ritrovano in un ampio prato. Da lì, raggiungono un curioso villaggio…

Perché guardarlo?

Ultimo della lista Tre Film anime che dovreste vedere, ma non per bellezza o importanza. Anche questo é un film adatto a tutta la famiglia.

La città incantata è tra i film più noti del maestro Miyazaki, un’opera meravigliosa in cui l’equilibrio di ogni singola parte va a comporre un quadro affascinante e complesso che è anche la summa della poetica del suo autore. Arrivato in Italia con due anni di ritardo, il film ha svolto un ruolo predominante per una nuova e frizzante stagione in cui l’animazione giapponese è diventata protagonista non solo in termini distributivi ma anche di apprezzamento critico.

Il film ha vinto l’Orso d’oro a Berlino (ex aequo con Bloody Sunday) e il famigerato Oscar come miglior film animato.

La città incantata racchiude un po’ quello che è il corpus cinematografico miyazakiano: al di là della dimensione magica e favolistica, ci racconta il delicato e cruciale passaggio all’età adulta, un addio all’innocenza e a quel momento in cui ai nostri occhi ogni cosa è possibile. 

Conoscevate qualcuno di questi titoli? se si quale vi é piaciuto di più? Fatemi sapere cosa ne pensate sia dei film proposti che della nuova rubrica mensile, scrivendomelo qui sotto o sulla mia  pagina Facebook.

Per leggere recensioni di altre Anime Cliccate Qui: Anime

Vi ricordo e che potete continuarmi a seguire su: Non Solo Cosmetici

Mi trovate anche su twitter e su instagram.

 Alla prossima 🖖

Pubblicato da nonsolomanga

Sono Claudia, sono una lettrice accanita sin dalla tenera età. Con il tempo ho ampliato l'amore per i libri a quello per i manga nonché anime. Ma sono anche una grande appassionata di film e telefilm e collezionista.

6 Risposte a “Tre Film anime che dovreste vedere (ottobre)”

  1. Grazie! Non li conoscevo ancora, ma quello che mi piace di più dalla tua descrizione è l’ultimo, penso lo cercherò!

  2. ciao i tre film sono diversi tra loro ma hanno trame interessanti. Credo , quindi che li vedrò tutti e tre grazie

  3. La leggenda del serpente bianco l’ho visto e mi eè piaciuto, appena posso guarderò gli altri

  4. Trovo adorabile la storia di Totoro sia per le immagini che per il messaggio che comunica!

  5. Ovviamente li ho visti tutti che te lo dico a fa, tre film dalla poetica indiscussa, poi lo studio Ghibli è sempre top, ho tutti i loro film, e ogni volta le cascate del niagara sono presenti, c’è stato e continua ancora ad esserci un interese incredibile per Totoro, collezioniamo infatti oggetti a tema come il gattobus preso a luccacomics di qualche anno fa un salvadanaio splendido.
    Ultimamente sto andando in fissa per i drama giapponesi e coreani alcuni sono davvero fatti bene, a tal proposito ti consiglio little sisters, midgnight diner e le ricette della signora Toku.

  6. Li visti tutti e tre, dire che son bellissimi è poco. Tra l’altro Il Mio Vicino Totoro è uno dei miei film dello Studio Ghibli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *