Crea sito

Dark Web serie Tv recensione

Ciao a tutti.

Oggi voglio parlarvi di una serie che ho scoperto per caso e che mi é piaciuta molto: Dark Web

Scheda Dark Web:

Trama Dark Web:

Quando la loro amica Molly scompare nel nulla, un gruppo di amici si riunisce per cercare di risalire alle sue ultime mosse e tracce, inoltrandosi episodio dopo episodio tra gli indizi che la ragazza ha lasciato e che fanno presagire un’imminente crisi tecnologica globale.

Per la precisione, in ogni episodio seguono una pista legata a un’email ricevuta a nome dell’amica (ma davvero spedita da lei?). Le email contengono delle storie in cui figurano indizi sul passato (e forse il futuro) della ragazza e solo a partire da queste tracce i tre amici potranno ricostruire l’accaduto e contemporaneamente scoprire di quali segreti e pericoli del web lei era venuta a conoscenza.

La struttura:

La serie viene definita antologica, e in effetti ogni episodi conterrà una delle suddette storie nascoste da Molly, ma diversamente da Black Mirror esiste un filo conduttore, la storia della sua scomparsa e cosa le sia accaduto, mentre le persone da lei contatatte scoprono tasche nascoste nel deep web, una più allarmante dell’altra.

Personaggi Principali:

  • Molly Solis (Noemi Gonzalez), è un’analista informatica che ha scoperto i pericoli di un mondo totalmente connesso in rete e ha lasciato dei messaggi per gli amici, prima di scomparire.
  • Ethan (Brian Elerding), giornalista disoccupato, Sam (Lana McKissack), youtuber e James (Michael Nardelli), insegnante depresso, sono i tre amici di Molly che si riuniscono per trovare l’amica scomparsa.

Interpreti:

Nel cast della serie, oltre alla protagonista Noemi Gonzales (Molly), figurano Sibongile Mlambo (Lost in Space), Julie Benz (Dexter), Clare Kramer (Buffy the Vampire Slayer), Gabriel Luna (Terminator: Dark Fate), Siobhan Fallon Hogan (Men in Black) e Zelda Williams (Teen Wolf).

Opinione Personale:

Dark Web é un telefilm avvincente, dalla trama appassionate, capace di lasciare lo spettatore con il fiato sospeso ma, allo stesso tempo, come spesso avviene per le tutte le produzioni filmiche, di regalare un riflesso della realtà che ci circonda.  Se guardato, infatti, con un occhio critico e distaccato, Dark/Web sviluppa nell’osservatore l’amara e triste presa di consapevolezza come, troppo spesso, l’esasperato uso della tecnologia e del Web ci espongano a pericoli talvolta sottovalutati.

Voi lo avete visto? cosa ne pensate? scrivetemelo qui sotto o sulla mia pagina facebook.

Se volete leggere la recensione di qualche Altro articolo riguardante il mondo di Death Note, cliccate: qui

Mi trovate anche su twitter e su instagram.

E sul mio primo blog: Non solo Cosmetici

Pubblicato da nonsolomanga

Sono Claudia, sono una lettrice accanita sin dalla tenera età. Con il tempo ho ampliato l'amore per i libri a quello per i manga nonché anime. Ma sono anche una grande appassionata di film e telefilm e collezionista.

2 Risposte a “Dark Web serie Tv recensione”

  1. Serie tv come questa in questo particolare momento non può che essere azzeccato, il mondo del dark web e oscuro e tanto, io ho amato la serie Black Mirror ed Electric Dreams la serie basata su storie di Philip K. Dick colui che ha ispirato il mondo cyberpunk e da cui libro hanno tratto Blade Runner, che comunque si basano su una realtà che potrebbe essere benissimo la nostra, spero di poter recuperare anche questa il più presto possibile, grazie per averlo condiviso.

  2. non conosco questa serie ma sicuramente è una di quelle che mi cattureranno, lasciano lo spettatore incollato alla poltrona a chiedersi cosa mai accadrà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *