Crea sito

Death Note uno studente modello e il dio della morte (recensione)

Ciao a tutti.

Oggi vi voglio parlare del libro Death Note uno studente modello e il dio della morte.

Scheda Death Note uno studente modello e il dio della morte

  • Autore: Davide G.G. Caci
  • Copertina flessibile: 167 pagine
  • Editore: Iacobellieditore (9 ottobre 2009)
  • Collana: Japan files
  • Lingua: Italiano
  • Prezzo: 12,50 €

Storia Breve

Il libro comincia con un riassunto accurato del manga, arricchito da alcune immagini dello stesso, fornendoci anche una breve biografia Tsugumi Ohba (sul quale c’é tuttora un alone di mistero) e Takeshi Obata. E un interessante approfondimento su ogni singlolo volume del manga stesso.

A segiure abbiamo una breve descrizione dei due romanzi Death Note Another e Death Note: L change the word, del quale vi farò prossimamente una recensione assentante per ognuno.

Personaggi Death Note

Questo a mio giudizio é la parte più interessante del volume stesso, dove ogni personaggio viene descritto in ogni sua sfaccettatura.

Segue una ricca esposizione di tavole inedite al tempo del volume stesso (veramente belle) e del merchandising in tema, disponibile sul mercato. E foto dei set delle live action, giapponesi. Di queste ultime vi parlerò ancor prima dei libri perché strettamente legati alle stesse.

Tempi e Luoghi

In death noteUno studente modello il dio della morte , l’autore Soca la linea temporale della storia creando un parallelismo tra il Giappone odierno e gli scenari descritti nel manga, sotto ogni prospettiva anche quello geo politico.

Elementi di mitologia

Questa é senza dubbio uno dei paragrafi che preferisco, dove ogni riferimento a miti e religioni fine approfondito e messon in correlazione con la scena

L’anime

Questo nuovo capitolo é una guida alla visione dell’anime, interessanti i capitoli nel quale vengono esposte le differenze tra il il manga e l’anime stesso.

Film e live Action

I Giappone é uscito sia un lungometraggio che una serie a puntate, entrambe vengono ben spiegate dall’autore. Manca il film della Netflix ( e menomale) Con un occhio in particolare sulle colonne sonore.

Best Moments

Il volume si chiude con una grande carrellata delle scene più belle tratte dall’anime.

Opinione Personale.

Il volume Death Note Uno studente modello e il dio della morte. In conclusione é una breve guida all’universo di death note, ho gradito moto i capitoli dedicati ai personaggi, alla mitologia e l’inquadratura esatta di dove si svolgono gli eventi. Ho gradito meno l’eccessivo uso di foto, a volte ripetitive. Nel complesso un bel volume che ogni collezionista dovrebbe avere nella sua collezione, anche se non aggiunge molto al numero 13 del manga stesso che per l’appunto é una guida alla lettura.

Voi lo avete letto? vi é piaciuto? Scrivetemelo qui sotto o sulla mia pagina facebook. 

Vi ricordo e che potete continuarmi a seguire su: Non Solo Cosmetici

Mi trovate anche su twitter e su instagram.

🖖

Alla prossima

12 Risposte a “Death Note uno studente modello e il dio della morte (recensione)”

  1. Io ho invece il numero 13 che se non erro è la versione non romanzo, ma dove sono inclusi solamente i diversi background di tutti i persnaggi compresi gli Shinigami, si dice che sia in sviluppo un seguito ora non so cosa si sia inventato l’autore però lo attendo con curiosità, ho sempre sperato in un capitolo in cui si mettesse più in luce proprio gli dei della morte, personaggi che appaiono di rado ma dalle personalità più diverse.

  2. Interessante, direi che è una piccola antologia sul mondo di Death Note. Penso di acquistarlo, mi interessa approfondire questo anime.

  3. Il Death Note è il mio anime preferito, l’ho amato e l’ho guardato almeno 4/5 volte tutto. Ho letto anche il manga prima di vedere l’anime e direi che questo libro fa proprio al caso mio!

  4. Il legame con la mitologia, la religione e la storia è sempre molto forte e se non si sa fare questa connessione si perdono moltissimi riferimenti e significati.. Insomma manca una chiave di lettura. Molto interessante e forse indispensabile avere una sorta di “guida”, renderà la lettura sicuramente più piacevole (o almeno, parlo per me, che ho sempre bisogno di capire tutto per apprezzare davvero! )

  5. Mi piaceva moltissimo Death Note quando guardavo l’anime e ho letto anche qualche manga. Questa nuova uscita sembra esaustiva sul mondo che gira attorno alla storia.

  6. Io sono follemente innamorata di Death Note sin dalle scuole medie. Amo L , ma soprattutto Ryuk. Ho visto l’anime, il film e le serie tv, diciamo che ho visto tutto di Death Note, ma non ho mai letto il manga ahahhahah. Non sapevo dell’esistenza di questa guida

  7. Purtroppo non ho ancora letto questa guida dedicata ad uno dei manga più belli che ci siano. Sono sempre stata incuriosita dalla trama e dall’evoluzione psicologica dei suoi personaggi.
    Maria Domenica

  8. Io guarda non ci capisco nient6 personalmente di questo genere….non me ne volete…. come sempre però ho degli amici con i quali condividere il tuo articolo. Loro si che sono appassionati di questo genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *