Crea sito

The Ancient Magus Bride (Anime) Recensione

Ciao a tutti.

Oggi volevo parlarvi di un anime che mi ha colpito particolarmente, che ho finito di vedere da poco The Ancient Magus Bride

The Ancient Magus Bride (Anime) Recensione

Scheda The Ancient Magus Bride

  • Titolo originale: Mahou Tsukai no Yome
  • Titolo inglese: The Ancient Magus’ Bride
  • Titolo breve: Ancient Magus Bride
  • Nazionalità: Giappone
  • Categoria: Serie TV 
  • Genere: Fantasy, Magia, Sentimentale 
  • Ova: 3
  • Tratto da: Manga SHOJO
  • Episodi: 24
  • Stato in patria: completato
  • Stato in Italia: completo
  • Visibile su: crunchyroll

Trama:

Chise Hatori ha solo 16 anni ma ha già perso tutto; senza famiglia né speranze, sembra che per lei tutte le porte siano chiuse, ma un incontro casuale pare cambiare il suo destino. Nel momento più buio appare davanti ai suoi occhi un misterioso mago che le offre una possibilità che non può rifiutare. Questo mago, che pare essere più vicino ai demoni che non agli umani, le offrirà la luce che sta disperatamente cercando, o la farà cadere ancora di più nelle tenebre?

Opinione Personale:

The Ancient Magus Bride é un anime di stampo fantasy – nel senso più classicheggiante del termine – dalla connotazione romantica che si apre, piuttosto inaspettatamente.

Capiamo subito che c’è qualcosa di strano nel contesto e la conferma arriva quando uno degli articoli in vendita si scopre essere nientemeno che la protagonista, la giovane Hatori Chise, la quale a quanto pare ha deciso di sua spontanea volontà di rinunciare alla libertà e mettere la propria vita nelle mani di uno sconosciuto.

The Ancient Magus Bride

Una misteriosa figura che spende una fortuna per aggiudicarsi la ragazza e si svela essere un potente mago dall’aspetto non propriamente umano.
Le sue intenzioni, tuttavia, non sono altrettanto misteriose: fin dall’inizio Elias, annuncia a Chise di averla comprata per farne la sua apprendista e sposa, attirato dalla sua capacità di vedere le creature soprannaturali.

Personaggi Principali di The Ancient Magus Bride:

Hatori Chise

Hatori Chise: in dall’infanzia ha potuto scorgere dietro ogni angolo esseri strani e mostruosi che nessun’altro sembrava in grado di vedere.
Trattata spesso come una pazza, la famiglia distrutta dal peso del suo dono, aveva finito per estraniarsi dal resto del mondo e disprezzare la propria vita, disinteressandosene al punto da metterla in vendita per il miglior offerente.

Elias

Elias: Il mago è la figura più complessa e affascinante in The Ancient Magus’ Bride per la sua natura particolare, che non è mai riuscito a trovare qualcosa o qualcuno a cui appartenere.
Cerca comunque di inserirsi in questo mondo che fatica a capire e proprio questa è la ragione che lo spinge a comprare Chise all’asta, il bisogno di una guida che possa spiegargli le emozioni: perché lui ne è privo (almeno in apparenza).

Mahoutsukai No Yome

All’inizio siamo portati a pensare che il rapporto tra Chise e Ainseworth sia quello di padre e figlia, maestro ed allievo, poco dopo capiamo che in realtà l’uno è il sensei dell’altro, anche se in campi molto diversi. Chise potrà essere un’allieva di magia, ma il mago sarà l’allievo di emozioni umane. Ainseworth, essendo un essere a metà tra creatura fatata e umano, non è pienamente ne l’uno ne l’altro e pertanto non comprende le emozioni.

Sarà proprio Chise a insegnarli cosa sta provando. La protagonista ha una crescita “umana” incredibile: all’inizio ci viene presentata come qualcuno che, per una serie di avvenimenti, perde la voglia di vivere. Eppure, episodio dopo episodio, riesce a capire che quella sua nuova vita è degna di essere vissuta appieno, almeno per le persone che la circondano.

Tra Chise e Ainseworth crescerà una bellissima storia d’amore. Essi sono la forza l’uno dell’altro. Chise finalmente trova qualcuno che la vuole, che si preoccupa per lei e che la tratta come una di famiglia. Ainseworth, invece, trova qualcuno che lo guarda con normalità, senza pietà nello sguardo e senza timore. Chise accetta ogni cosa del mago, dal suo aspetto al suo carattere e, benché all’inizio lo accettasse in modo passivo, entrambi riescono poi a comunicare e a trovare dei punti d’incontro, fondamentali per ogni rapporto, che sia d’amicizia o d’amore. 

In Conclusione:

The Ancient Magus Bride é un anime che mi é piaciuto molto, tanto che voglio informarmi sul manga (non ho ancora visto se é stato pubblicato in Italia) , normalmente non amo le storie d’amore, ma questa storia dosa sapientemente il fantasy, le scene d’azione e il romanticismo.

*Piccola Curiosità*

Per gli appassionate d’esoterismo, la serie in molte puntate fa numerosi riferimenti alla Wiccan

Cosa ne pensate? scrivetemelo qui sotto o sulla mia  pagina Facebook.

Per leggere recensioni di altre Anime Cliccate Qui: Anime

Vi ricordo e che potete continuarmi a seguire su: Non Solo Cosmetici

Mi trovate anche su twitter e su instagram.

Alla prossima 🖖

Pubblicato da nonsolomanga

Sono Claudia, sono una lettrice accanita sin dalla tenera età. Con il tempo ho ampliato l'amore per i libri a quello per i manga nonché anime. Ma sono anche una grande appassionata di film e telefilm e collezionista.

6 Risposte a “The Ancient Magus Bride (Anime) Recensione”

  1. Lo devo ancora vede! comunque effettivamente sembra davvero bello, per quanto riguarda me invece ti consiglio una light novel che si chiama Overlord, non so se già l’hai letto o se ne hai sentito parlare, ma rappresenta la nuova frontiera della letteratura romanzata giapponese.

  2. Io mi sono innamorata di The Ancient Magus Bride, è uno di quei anime che ho inserito nella lista preferita delle serie/anime.

  3. Un giusto connubio tra romanticismo e fantasy, non troppo smielato ma adeguatamente affascinante

  4. The Ancient Magus Bride sembra un anime ricco di mistero ma al contempo pregno di una capacità di introspezione dei personaggi che merita attenzione. Spero di guardarlo quanto prima.
    Maria Domenica

  5. Devo dire che la trama un po’ controversa è proprio ciò che mi ha attratto idem per il tema esoterico che mi sta a cuore. Dunque mi hai proprio incuriosito, grazie per avermi fatto conoscere quest’anime!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *